offerte di lavoro in sardegna

Sarda Lavoro - Offerte di lavoro in Sardegna. Annunci gratuiti a Cagliari e Sud SardegnaSassariNuoroOristano - Seguici anche su Facebook 

 

online

Il lavoro da casa è entrato a far parte delle vite delle persone in modo preponderante a partire dal 2020, dopo lo scoppio della pandemia. La nostra società si è dovuta adattare a questo nuovo contesto e la maggior parte dei lavori sono stati dirottati online.

Con il graduale ritorno alla normalità, le persone sono ritornate a ripopolare uffici, scuole e locali. Tuttavia, molte figure professionali non hanno rinunciato alla comodità di lavorare online, da casa, e ancora oggi molti uffici sono rimasti favorevoli a una modalità di lavoro ibrida, che alterna smart working e lavoro on-site.

Si è notato infatti che per determinati lavori lo smart working è davvero un’ottima alternativa, poiché permette alle persone di avere un maggiore equilibrio tra vita privata e lavoro, dal momento che si risparmia molto più tempo evitando i tragitti tra casa-luogo di lavoro, e viceversa.

In aggiunta al tempo risparmiato, lo smart working è conseguentemente anche una scelta green, visto che riduce sensibilmente il traffico, specialmente nelle grandi città, impattando positivamente sulla qualità della vita.

Quali sono i lavori che al giorno d’oggi è possibile fare online, a prescindere da dove ci si trova e quindi anche nella nostra regione, in Sardegna?

Considerato ovviamente che sono necessari un computer e una  connessione Internet abbastanza veloce e affidabile, è possibile svolgere il proprio lavoro da casa (o in qualunque altro posto si desideri) senza problemi, facendo meeting online, studi o ricerche in tutta comodità. 

Già prima della pandemia, erano numerose le professioni che venivano svolte da remoto. Qualche esempio? Traduttori, creatori di contenuti web, programmatori o incaricati ai sondaggi online. Tuttavia, negli ultimi anni sono nate nuove figure professionali che prediligono il lavoro online.

Quali sono i vantaggi di un lavoro da casa?

Si lavora principalmente sul Web

I costi per iniziare l’attività saranno più contenuti: non sarà necessario affittare un locale dove svolgere i propri servizi, e spesso in casa si possiedono già molti strumenti che non si dovranno comprare appositamente.

Si risparmia tempo

Poiché non bisogna più spostarsi verso il proprio luogo di lavoro e tornare a casa, il risparmio di tempo (e denaro, a fine mese) è considerevole. Spesso nelle grandi città questi spostamenti possono durare ore e causare stress. Se ci si occupa di consulenza, non è più necessario andare personalmente dai clienti in altre regioni, magari da raggiungere con aereo o traghetto. Così ci si potrà dedicare di più a famiglia, amicizie, sport e hobby.

I limiti (superabili) del lavoro online

Un problema potrebbe sorgere nel caso non si fosse abbastanza esperti di tecnologia, ma in questo caso sarà necessario imparare le basi e progredire piano piano. Una buona conoscenza dei social media, comunque, di questi tempi è praticamente un must.

Proprio in questo settore infatti, numerosi artisti si rivolgono a social media manager per la gestione dei propri profili e aumentare la presenza in rete. Queste figure, che potranno iscriversi all’ordine dei giornalisti, svolgono il loro lavoro prettamente online in modo da essere sempre reperibili a prescindere dal luogo in cui si trovano. In questo modo è possibile avere più clienti e incrementare facilmente i propri guadagni.

Lavorare in smart working con le vendite online

Per i più “imprenditori”, oggi è sempre più semplice avere la possibilità di aprire un negozio online per vendere articoli di cui si è esperti e fornire un servizio online anche di post-vendita. Basterà giusto una buona presenza sui social per sponsorizzare il proprio negozio e ottenere feedback positivi dai clienti.

Chiaramente questa attività presenta dei costi iniziali maggiori perché saranno necessari un magazzino e un inventario per non restare impreparato a fronte di diversi ordini.

Anche se si lavora come artigiano si può far crescere il proprio business online. Gli step sono i seguenti: creare le proprie opere, metterle in vendita online, dar loro la giusta visibilità e ampliare così la propria base di clienti.

Lavorare online nel mondo del gioco

Un lavoro online che non richiede un grande costo iniziale e che però prevede una grande conoscenza della materia riguarda le scommesse online. Se si è appassionati di calcio oppure di un altro sport e se spesso le scommesse effettuate portano a una vincita, è possibile davvero considerare di renderlo un vero e proprio lavoro, oggi conosciuto col termine “tipster”, e creare una propria community di social betting. In questo modo si potrà conciliare passione e lavoro, oltre a togliersi numerose soddisfazioni con la comodità di lavorare da casa.

Non è solamente il mondo delle scommesse online ad offrire possibilità lavorative, ma anche la presenza dei casinò online ha aperto la strada a numerosi modi per guadagnarsi da vivere. Basti pensare a tutte le figure professionali richieste nel settore delle slot online a soldi veri, così come per i tornei di poker o blackjack disponibili in rete.

Lavorare come youtuber o vlogger: quali sono i costi?

Per gli esperti in una determinata materia il lavoro ideale si cela dietro la loro grande passione: basterà aprire un blog, diventare youtuber o un vlogger, spiegando al pubblico gli argomenti più interessanti di cui si conosce ogni aspetto. Molti personaggi hanno iniziato così: un esempio? Chiara Ferragni, imprenditrice tra le più famose al mondo che nel 2009 iniziò la sua carriera proprio come fashion blogger con il suo blog “The Blonde Salad”.

Tra i costi da considerare è bene includere quelli relativi a software per il video-editing, strumentazioni professionali, costo mensile dell’elettricità, oltre a eventuali compensi se ci si vuole avvalere di collaboratori che aiutino nel montaggio video. I guadagni arriveranno con le visualizzazioni e gli sponsor che si includeranno nei propri contenuti. 

Lavorare in smart working nel mondo dell’istruzione

Altra professione che ha visto una grande espansione come lavoro online è quella dei tutor e delle lezioni private. Se prima della pandemia era più una rarità ed i professori si recavano spesso nelle case degli studenti, al giorno d’oggi avviene molto spesso il contrario.

È sempre più comune la pratica di organizzare vere e proprie lezioni online, anche di gruppo, evitando inutili spostamenti, e consentendo un risparmio di tempo e denaro per gli studenti.

Insomma, il lavoro online è una nuova opportunità che è possibile cogliere a prescindere dal luogo in cui si vive e porta con sé innumerevoli vantaggi, sia a livello economico che di organizzazione e di tempo.

Coltiva la tua passione e rendila anche il tuo lavoro, potrai toglierti numerose soddisfazioni, sia personali che finanziarie.

 

Tutti gli annunci presenti sul sito sono sempre rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91
.

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL E LEGGI TUTTI GLI ANNUNCI DI LAVORO

Facebook - Linkedin - Twitter - Telegram - Instagram


Offerta di Lavoro in Sardegna: prima di candidarsi leggere attentamente il testo dell'offerta ed inviare il curriculum solo se in linea con i requisiti richiesti - Evitare di candidarsi in modi alternativi a quelli indicati espressamente nell'annuncio di lavoro. L'immagine allegata all'annuncio è puramente indicativa e potrebbe non rappresentare esattamente la figura richiesta. Leggere attentamente la descrizione dell'annuncio per capire l'effettivo lavoro ricercato in quest'offerta.

Gli annunci gratuiti presenti su questo sito sono estratti dalle offerte di lavoro dei Centri per l'impiego della Sardegna, dalle principali agenzie interinali, portali sul lavoro e direttamente dalle aziende che richiedono la pubblicazione degli annunci gratuiti Per una corretta visualizzazione di tutte le opzioni e funzioni di eventuali link esterni al nostro sito per la raccolta delle candidature consigliamo di procedere da pc / notebook in quanto la navigazione da smartphone potrebbe non essere ottimizzata.

*** Attenzione alle truffe *** - Non inviare via mail documenti personali prima di qualsiasi colloquio informativo (ad esclusione delle richieste dei cpi). Limitarsi ad inviare il curriculum (consigliato formato pdf) e un eventuale lettera di accompagnamento con fotografia a mezzo busto (se richiesta). La redazione di Sardalavoro.it non è in nessun modo responsabile sulla selezione del personale e sul contenuto degli annunci forniti dalle aziende.

notizie sardegna

ASCOLTA RADIO FUSION WEB RADIO