Sarda Lavoro - Offerte di Lavoro in Sardegna

Attenzione alle truffe: Richiesta del Casellario Giudiziale - Non inviare mai documenti di identità prima di un colloquio

In questi giorni sono state tantissime le segnalazioni arrivate ai nostri contatti. Una presunta azienda, con un dominio regolarmente registrato e una mail apparentemente "seria" ha pubblicato nei giorni scorsi un'offerta di lavoro per la ricerca di personale a Cagliari.

Numerose le persone che speranzose si sono rese disponibili per quell'offerta di lavoro, rispondendo all'annuncio via mail con il proprio curriculum vitae e tutti i candidati hanno ricevuto lo stesso messaggio in risposta che alleghiamo di seguito. 

"Buonasera, ho appena letto con interesse la sua scheda inoltratami dalla collega, e le posso confermare che potrà svolgere il colloquio conoscitivo con la responsabile risorse umane, finalizzato al contratto lavorativo. Il contratto offerto è a tempo determinato con durata iniziale di 6 mesi, e prorogabile ad indeterminato a discrezione dell'azienda. Lo stipendio al netto delle imposte proposto è di 970,00 euro, inclusi 22 buoni pasto al mese. Qualora non voglia usufruire di tali ticket pasto, l’azienda puo’ convertirli in contante aggiunto al suo stipendio. Comunque, tali questioni verranno finalizzate durante il colloquio, cosi come le mansioni di responsabilità che verranno svolte, quali la gestione del magazzino. Prima di poterle fissare la data e l’orario del colloquio abbiamo bisogno di verificare inoltre, il suo casellario giudiziale, verificando quindi che non abbia mai avuto in passato ed in presente possibili problemi giudiziari. Pertanto la prego di inviarmi in allegato a questa email il suo casellario giudiziale e penale. Qualora lei non abbia tale documento, possiamo richiederlo noi, con il suo consenso, e deve quindi inviarmi una copia scannerizzata o meglio se fatta dal telefono, fronte e retro della carta d’identità.
Importante che tale documento sia a colori e ben visibile cosi’ come i bordi.
Allegata all’email, fornisca un numero di telefono da cui possiamo contattarla, di norma dalle ore 09.30 alle 14.00 e cortesemente specifichi nell’oggetto email: “Conferma Colloquio Finale”. Invii il tutto all'attenzione della responsabile risorse umane, alla seguente email: info@****.com
Buona serata. Firmato Nome e Cognome"

Si tratta chiaramente di una truffa, l'intento della presunta azienda è quello di accumulare documenti e contatti personali in modo da poter contattare le presunte vittime, magari telefonicamente, e rifilare ad esempio un contratto di fornitura (gas, luce, telefono etc) con la classica modalità della registrazione vocale e documentazione. 

Ovviamente in questi casi, invitiamo a non inviare mai documenti personali via mail prima di qualsiasi colloquio informativo con l'azienda! In caso abbiate inviato documentazione, prestate attenzione alle chiamate ricevute ai recapiti forniti via mail. Non rispondere mai al telefono con le frasi "SI", "ACCETTO", "CONFERMO" perché queste possono essere utilizzate per "montare" una registrazione ad Hoc, e rifilarvi un abbonamento a vostra insaputa.

In caso abbiamo inviato i documenti e vi ritroviate vittime di una truffa potete contattare la polizia postale e inoltrare una denuncia online tramite questo link https://www.denunceviaweb.poliziadistato.it/polposta/wfintro.aspx indicando la mail dalla quale avete ricevuto la risposta, e magari allegando i dettagli del caso.

Attenzione a non confondere gli annunci pubblicati da Aziende private con quelli resi noti dai Centri per l'impiego (CPI). Spesso in queste selezioni ufficiali diffuse dagli uffici territoriali ASPAL (Agenzia Regione Sardegna per il Lavoro) spesso viene chiesto il documento accompagnato dal modulo di autocandidatura, ma in quel caso potete fidarvi ciecamente in quanto di tratta di enti pubblici e le mail hanno sempre il dominio @regione.sardegna.it.

Per completezza c'è da dire che il Il casellario giudiziale (detto anche casellario giudiziario) esiste, e serve per conoscere l'elenco dei precedenti penali e civili di ogni cittadino e quindi capire se l'eventuale candidato da assumere è "pulito". Spesso viene chiesto in ambiti politici e nella pubblica amministrazione, oppure per incarichi di un certo livello. Difficile credere che possa servire per un magazziniere... Questo può essere richiesto anche online, attraverso diversi siti web specializzati e ha il costo di circa 80 euro. Un costo che sicuramente nessun azienda anticiperebbe per tutti i candidati che si presentano alle selezioni con una semplice mail. Quindi attenzione! Limitatevi ad inviare via mail sempre e solo il curriculum (possibilmente in formato pdf) e una lettera di accompagnamento, con una breve vostra presentazione nel corpo della mail.

In caso di ulteriori casi, attendiamo le vostre segnalazioni via mail, Grazie. - www.sardalavoro.it Team -

↑ Annuncio di Lavoro in Sardegna: prima di candidarsi leggere attentamente il testo dell'offerta ed inviare il curriculum solo se in linea con i requisiti richiesti ↑
↑ Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 ↑ Candidarsi esclusivamente rispettando le informazioni e modalità riportate nell'annuncio.

*L'immagine allegata all'annuncio è puramente indicativa e potrebbe non rappresentare esattamente la figura richiesta. Leggere attentamente la descrizione dell'annuncio per capire l'effettivo lavoro ricercato in quest'offerta.
Gli annunci presenti su questo sito sono estratti dalle offerte di lavoro dei Centri per l'impiego della Sardegna, dalle principali agenzie interinali, portali sul lavoro e direttamente dalle aziende che richiedono la pubblicazione gratuita degli annunci.
*** Attenzione alle truffe *** - Non inviare via mail documenti personali prima di qualsiasi colloquio informativo (ad esclusione delle richieste dei cpi). Limitarsi ad inviare il curriculum (professionalmente è consigliato il formato pdf) e un eventuale lettera di accompagnamento con fotografia a mezzo busto (se richiesta).
La redazione di Sardalavoro.it non e' in nessun modo responsabile sulla selezione del personale e sul contenuto degli annunci forniti dalle aziende.

Ultime Offerte di Lavoro in Sardegna inserite



Sardalavoro.it è un portale sulle offerte di lavoro privato, non gode di finanziamenti pubblici, non ha alcun legame con i centri per l'impiego, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.


www.sardanews.it

ASCOLTA RADIO FUSION - LA PRIMA WEB RADIO ITALIANA