Tra hard skill e soft skill: i trend del 2019

Grazie all'arrivo e al completo sviluppo delle tecnologie digitali, il mondo del lavoro sta vivendo un'altra fase di cambiamento epocale. Basti pensare che gli studi di settore affermano che nel prossimo decennio oltre il 40% delle professioni attuali non esisterà più o sarà riconvertito seguendo i nuovi canoni tecnologici.

Una rivoluzione che tocca anche il nostro Paese dove si stima che l'automazione dei lavori ripetitivi passerà dal 16% di penetrazione attuale al 40% nei prossimi tre anni con le conseguenze di far “invecchiare” le mansioni attuali ed escludere dal mercato chi non riesce a mettersi al passo coi tempi. Quali saranno allora le competenze che chiunque vuole affacciarsi nel nuovo mondo del lavoro deve necessariamente possedere? Proviamo a scoprirlo analizzando i trend previsti per il 2019 appena iniziato.

Partiamo con le hard skills, ossia le vere e proprie competenze tecniche acquisite sul campo o attraverso la formazione. Un numero sempre maggiore di aziende è in cerca di esperti di User Experience. Le esigenze delle persone sono sempre più diversificate e nessuno si accontenta più di interagire con i device tecnologici soltanto per raggiungere un determinato obiettivo o avere un servizio. Sono diventati fondamentali aspetti come il divertimento e il coinvolgimento emotivo. Per questo motivo chiunque sia in grado di creare una “esperienza di consumo” completa è risorsa molto ambita. 

 

Grande attenzione in questo 2019 verrà data al People Management e a chi ha le capacità di creare un team efficiente e coeso. I migliori leader non sono quelli che sanno solo impartire ordini ma quelli che sanno far rendere al meglio la propria squadra in ogni situazione: identificano i talenti e le abilità di ciascun membro e sanno come combinare ed unire queste eccezionali risorse per raggiungere l’obiettivo. Doti a cui si aggiungono quelle di saper valutare bene rischi e benefici e riuscire a creare fiducia con i propri collaboratori. Una capacità che Maria Konnikova ha ben esposto durante il suo intervento al World Economic Forum di Davos. Giocatrice professionista di poker, psicologa e scrittrice, la Konnikova ha sottolineato l'importanza delle figure professionali in grado di migliorare l'ambiente di lavoro e la collaborazione reciproca tramite la creazione di rapporti basati proprio sulla fiducia e sulla stima tra ogni membro della squadra.

 Lo scorso anno uno dei settori cresciuti di più è quello dell'Intelligenza Artificiale, le cui applicazioni hanno trovato ampio spazio anche nella vita quotidiana delle persone. Una tendenza che si rinforzerà nel 2019 e che vedrà le grandi realtà economiche alla ricerca dei professionisti più preparati nella creazione di ambienti guidati dall'AI. 

 

La hard skill del momento è però quella legata al Cloud Computing. Gli ambienti cloud sono in costante e rapidissima espansione. Per questo motivo il mondo del lavoro ha sempre più bisogno di specialisti in grado di organizzare, gestire e “leggere” l'enorme mole di dati prodotta quotidianamente.

Se le specializzazioni tecniche sono fondamentali, sempre più importanza viene data alle cosiddette competenze “morbide”, le soft skills. A confermare il trend sono i vertici di Linkedin, social network dedicato al mondo del lavoro e dei professionisti che ogni anno pubblica una classifica delle Top Skill più ricercate.

Il 57% dei senior leader presenti sulla piattaforma, ha sottolineato il redattore Paul Petrone, ha affermato che le soft skill sono più importanti per le loro attività rispetto alle hard. 

 

Ma quali sono le capacità di cui ha bisogno chi è in cerca di nuova occupazione? Una delle più apprezzate in ambito aziendale è la creatività. In un mondo sempre più automatizzato chi è in grado di uscire dagli schemi per trovare nuove soluzioni è una risorsa estremamente apprezzata. Così come chi ha grandi doti di persuasione. Non basta avere un buon prodotto o un buon servizio: va saputo inserire nel mercato ed è fondamentale convincere i clienti a scegliere il nostro e non quello dei concorrenti.

Se dell'abilità a lavorare in team abbiamo già parlato in precedenza, diventa fondamentale la capacità di adattamento. In una realtà in continua e costante evoluzione come quella digitale, chi sa affrontare in tempo reale ogni nuova situazione o problema è fondamentale in una realtà aziendale. Strettamente legata alla capacità di adattamento quella di gestione del tempo: solo chi riesce bene a organizzare le proprie giornate lavorative e chi è in grado di rispettare le scadenze può entrare nel mondo del lavoro 3.0.

 

 

↑ Annuncio di Lavoro in Sardegna: prima di candidarsi leggere attentamente il testo dell'offerta ed inviare il curriculum solo se in linea con i requisiti richiesti ↑ ↑ Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 ↑

Candidarsi esclusivamente rispettando le informazioni e modalità riportate nell'annuncio, evitare di contattare direttamente l'azienda attraverso modalità diverse da quelle indicate.
*L'immagine allegata all'annuncio è puramente indicativa e potrebbe non rappresentare esattamente la figura richiesta. Leggere attentamente la descrizione dell'annuncio per capire l'effettivo lavoro ricercato in quest'offerta.
Gli annunci presenti su questo sito sono estratti dalle offerte di lavoro dei Centri per l'impiego della Sardegna, dalle principali agenzie interinali, portali sul lavoro e direttamente dalle aziende che richiedono la pubblicazione gratuita degli annunci. *** Attenzione alle truffe *** - Non inviare via mail documenti personali prima di qualsiasi colloquio informativo (ad esclusione delle richieste dei cpi). Limitarsi ad inviare il curriculum (consigliato formato pdf) e un eventuale lettera di accompagnamento con fotografia a mezzo busto (se richiesta). La redazione di Sardalavoro.it non e' in nessun modo responsabile sulla selezione del personale e sul contenuto degli annunci forniti dalle aziende.

Ultime Offerte di Lavoro in Sardegna inserite


Sardalavoro.it è un portale sulle offerte di lavoro privato, non gode di finanziamenti pubblici, non ha alcun legame con i centri per l'impiego, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.

Annunci On Line
Annunci di Lavoro
Offerte di Lavoro in Sardegna Annunci Gratuiti

www.sardanews.it

ASCOLTA RADIO FUSION WEB RADIO SARDA

www.TuttoAUTOricambi.it